Articles

ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SUPERIORE TECNICO PROFESSIONALE DI AREZZO

“Margaritone – Vasari – Orafi”

Alle Famiglie

  Cari Studenti, Cari Genitori,

sono passate tre settimane dalla sospensione delle attività didattiche e la nostra Istituzione ha sentito, da subito, l’esigenza di attivare la didattica a distanza. Avrebbero detto i latini: di necessità, virtù.

Proviamo a ragionare insieme su questa che presumibilmente è, è stata e sarà, una delle più strane esperienze delle vostra vita...

E’ incredibile a dirsi ma tutti sentiamo la mancanza della Scuola. Nei primissimi giorni la “Sosta” è stata accolta con gioia e all’insegna del “Liberi tutti”; ma poi, con il trascorrere dei giorni, abbiamo compreso che rimanere chiusi in casa non era una bella situazione ed abbiamo capito che la Scuola è fondamentale per la costruzione delle relazioni umane,  rappresenta il luogo di incontro in cui ci si confronta e  si condividono speranze e difficoltà e, infine, nessuna tecnologia per quanto sofisticata potrà mai sostituire la vita scolastica ed i rapporti umani che si instaurano nel lento trascorrere della giornate di lezione.

Forse il periodo peggiore della “quarantena” è finito ma non ci possiamo fermare anzi dobbiamo continuare a seguire le indicazioni che provengono dal Ministero dell’Istruzione. Pertanto è importante continuare nell’impegno che avete profuso nelle prime tre settimane di DAD e ricordare che i docenti continuano ad aiutarvi in questo percorso con la loro presenza, anche se in video.

Nel progetto “Distanti ma connessi”, vademecum da seguire in questa traversata nella DAD, abbiamo cercato di ottimizzare i tempi, tenendo conto anche dei Vostri consigli che ritengo preziosissimi, cercando laddove possibile di venire incontro alle Vostre richieste.

In questo progetto è stato riprodotta una copia della vita scolastica, che resta inimitabile e insostituibile; bensì, preso atto della drammatica situazione creatasi, è stata prevista una didattica con l’uso delle tecnologie, quale strumento agile di cooperative learning e interattività, alla quale molti Insegnanti si sono dedicati con spirito di iniziativa e successo.

Approfittate di questa nuova condizione di vita per valorizzare e ricondurre alla didattica quelle competenze, abilità e conoscenze, connaturate in voi, grazie all’uso dalla rete e  utilizzate le vostre competenze a beneficio di tutti, compagni e professori, e mettete  al servizio della didattica quella disinvoltura e spirito di collaborazione che ho potuto verificare con orgoglio nella prime tre settimana di didattica alternativa e che dimostrate quando siete chiamati ad organizzare gruppi di lavoro e progetti.

Mi rivolgo anche a voi cari Genitori, molti dei quali sono costretti a rimanere a casa. E vi chiedo di monitorare il lavoro dei vostri figli e di collaborare con i docenti, con i quali colloquiare attraverso i canali abituali. Tramite i vostri rappresentanti, la scuola resta a servizio di tutti per intensificare, rinnovandolo, il dialogo all’interno della nostra comunità. Adoperiamoci tutti affinché il tempo non scorra senza senso.

Dal 9 al 14 Aprile 2020 le attività di didattica a distanza sono sospese per le vacanze Pasquali, come stabilito dal Calendario Regionale e riprenderanno regolarmente dal 15 aprile.

E’ necessario che ci sia un momento di “FERMO” in tutto questo “affannarsi” di preparazione di materiali e di video conferenze. Questo tempo potrà essere utile, seppur in emergenza e criticità, per riprogrammare l’ultimo periodo scolastico che ci attende.

Lo spazio aumentato di permanenza in casa va trasformato in un momento di piacevolezza e di costruzione di relazioni.

Colgo l’occasione per Augurare a tutti Voi una Serena Pasqua. 

Un grande abbraccio, anch’esso virtuale.

Il Dirigente Scolastico

Prof. Roberto Santi

 

Template Settings

Color

For each color, the params below will give default values
Tomato Green Blue Cyan Dark_Red Dark_Blue

Body

Background Color
Text Color

Header

Background Color

Footer

Select menu
Google Font
Body Font-size
Body Font-family
Direction